Welfare to work

Il programma Welfare to Work della Regione Puglia, rivolto ai disoccupati, lavoratori espulsi dal sistema produttivo a seguito di crisi aziendali, offre corsi di formazione gratuiti con indennità oraria di 5 euro.

Enac Puglia partecipa all’offerta formativa regionale con un proprio catalogo corsi Welfare to Work, finalizzati all’acquisizione di competenze di base e specialistiche, riconducibili ai profili di attività professionale per i quali sussistono maggiori prospettive di lavoro nel territorio regionale ed extraregionale.

A chi è rivolto?

I destinatari dei percorsi formativi Welfare to Work, sono cittadini residenti in Puglia in possesso dei sottoelencati requisiti:

  • disoccupati percettori di ammortizzatori sociali
  • disoccupati privi di sostegno economico con reddito Isee superiore a 3000 euro
  • disoccupati inseriti in accordi di ricollocazione a seguito di accordi di programma o tavoli di crisi nazionali o locali
  • lavoratori in cassa integrazione per cessata attività
  • beneficiari della misura “Lavoro minimo di cittadinanza” finanziati con le risorse già trasferite agli Ambiti sociali di zona ai sensi della Dgr2456/2014

Come posso iscrivermi?

Vieni a trovarci presso l’Enac Puglia, in Via XXV Aprile 74 a Foggia, per informarti e per la prima manifestazione d’interesse, poi recati presso il tuo Centro per l’Impiego per iscriverti ai percorsi formativi Welfare to Work organizzati presso la nostra sede.
I corsi saranno avviati nel mese di gennaio 2017.

Per maggiori informazioni visita il sito della regione Puglia Welfare to Work 2016